Skip to the content
Menu

Nuovo  accesso su Teams per i guest

C’è una grandissima novità che sta per arrivare all’interno di Microsoft 365. 

Una nuova modalità di accesso per l’utente esterno alla piattaforma. 

Scopri come funziona. 

Un nuovo modo per l'accesso degli utenti esterni su Teams

C'è una modalità di accesso su Teams più facile per gli utenti esterni. Scopri come funziona, si tratta dell' e-mail one time pass code authentication. #digitalworkplace #sharepoint #Microsoft365 ...

E-mail one time pass code authentication

Questa modalità come già saprai serve per far accedere un utente esterno alla tua organizzazione a dei contenuti condivisi su un gruppo Teams, su OneDrive o SharePoint Online

La nuova forma di accesso si chiama e-mail one time pass code authentication e permette a un guest esterno di accedere senza dover creare un account Microsoft 365. 

L’esperienza per l'utente esterno è in questo modo semplicissima. 

Il processo di scambio di materiali diventa più naturale. 

Come funziona l'accesso dei guest su Teams

L'utente riceve la mail con cui è stato inviato all’interno del tuo tenant, fa clic sul link, gli appare il logo dell’azienda se è stato configurato e poi riceve un codice di accesso via mail. 

Basta inserirlo all’interno della medesima pagina per entrare senza la necessità di creare un account Microsoft che era uno dei paletti per permettere l'accesso degli esterni in maniera autenticata e non anonima. 

La preview di questa funzionalità l'abbiamo già vista con OneDrive. 

La grande differenza con quella funzionalità di accesso è che questa tipologia di autenticazione vale per l'accesso a qualsiasi altra risorsa o applicazione del nostro tenant per l'utente esterno. 

Inoltre, questa sarà la modalità che verrà abilitata di default dalla fine di marzo del 2021 per tutti gli utenti guest. 

Iscriviti alla newsletter di Intranet.ai

  • brevi video formativi e di aggiornamento sulle novità di Microsoft 365, SharePoint e Microsoft Teams
  • Tutte le novità di aggiornamento su Microsoft Viva per utilizzarlo al meglio
  • le nostre guide per la digitalizzazione aziendale
  • articoli di approfondimento su come migliorare la tua intranet aziendale, sfruttando al massimo la tua sottoscrizione Microsoft 365


Se il contenuto non sarà di tuo interesse, potrai sempre disiscriverti in qualsiasi momento.

Chi non riceve il pass code per l'accesso?

In quali casi un utente esterno non riceverà questo one time pass code?   

Ci sono tre tipologie di utenti che non potranno usufruire del codice temporaneo. 

1 L'indirizzo e-mail della persona fa parte di un altro tenant 365. 

2 L’utente esterno possiede un account Microsoft, quindi, può accedere usando le sue credenziali. 

3 E’ un utente Google la cui mail ha un indirizzo gmail.com o google.com e il suo tentant ha implementato l’integrazione tra Google e Microsoft 365. 

Tutti gli altri utenti riceveranno il codice.

Scegli la modalità che preferisci 

Se sei un amministratore devi sapere che e-mail one time pass code authentication si può anche disabilitare con un accesso guest o tramite link di One Drive di SharePoint o tramite gli account Microsoft. 

Questa facilità di accesso è comunque una notizia fantastica soprattutto per invogliare e facilitare la collaborazione fra gli utenti in azienda e i guest esterni. 

 

Vuoi potenziare la tua azienda con un digital workplace intelligente?

Siamo nel settore da oltre 15 anni, i nostri professionisti sono pronti ad aiutarti creando un ambiente di lavoro digitale potenziato dall'intelligenza artificiale e integrato con Microsoft 365. La nostra soluzione è pronta con il 10% di tempo e il 10% del budget.

Giuseppe Marchi

Microsoft MVP per SharePoint e Office 365 ( adesso chiamato Microsoft 365) dal 2010, Giuseppe ha fondato Dev4Side e intranet.ai con l'obiettivo di aiutare le aziende ad avere un ambiente di lavoro più semplice ed efficace grazie alle tecnologie Microsoft. Lavora come consulente per tutto ciò che riguarda la collaborazione, i portali intranet e le piattaforme cloud di Microsoft.